Bombardano Cortina

 

Bombardano Cortina.


Bombardano Cortina – Hoilà!

Dicon che gettan fiori– Hoilà!


Tedeschi traditori,

è giunta l’ora, subito fora

subito fora dovete andar!


E proseguendo poi – Hoilà!

Per Valle Costeana – Hoilà!


Giunti sulla Tofana

su quella vetta la baionetta la

la baionetta scintillerà!


Non mancherà poi tanto – Hoilà!

Che anche il Lagazuoi – Hoilà!


Conquisteremo noi;

quando l’artiglieria Sasso de Stria

Sasso de Stria battuto avrà!


Son prese le Tre Dita – Hoilà!

Il Masarè è già nostro – Hoilà!


L’aquila ha perso il rostro

e già s’invola spennata e sola

spennata e sola là sul Caval.


Fatta è la galleria – Hoilà!

Messa la gelatina – Hoilà!


E una bella mattina
anche Gigetto, col Castelletto

col Castellotto per aria andrà!


Giunti sul canalone – Hoilà!

Schierati i suoi soldati – Hoilà!


Tiri ben aggiustati

la pasta asciutta vi fece tutta

vi fece tutta lasciare lì!


Per valle Travenanzes – Hoilà!

E strada Dolomiti – Hoilà!


Vi inseguiremo arditi,

e voi scappate finchè arrivate

finché arrivate dal vostro re!


Giunti da Cecco Peppo – Hoilà!

Stringetegli le mani – Hoilà!


Ditegli che gli alpini

vi fan la guerra su questa terra

su questa terra vi voglion più!