In mezzo al prato gh'è tre sorelle

 

In mezzo al prato gh'è tre sorelle.

 

In mezzo al prato – gh’è tre sorelle

una di quelle – mi voi sposar;

no l’è la prima – né la seconda

ma l’è la bionda che mi ha feri.

 

La bella bionda – mi manda a dire

che il mio soffrire – la fa penar.

"O giovinotto – non mi tradire:

non vo’ morire – di mal di cuor".

 

"O cara figlia – de la pastora

è questa l’ora – del nostro amor;

tutto il mio cuore – io t’ho donato

innamorato – io son di te".