La Tradotta (altra versione)

 

La tradotta.

(altra versione)

La tradotta che parte da Milano

a Verona non si ferma più,

ma la va diretta al Piave,

ma la va diretta al Piave.

La tradotta che parte da Milano

a Verona non si ferma più,

ma la va diretta al Piave,

cimitero della gioventù.

Siam partiti, siam partiti in ventinove,

solo in sette siam tornati qua,

e gli altri ventidue…

son sepolti tutti a San Donà.

Cara suora, cara suora, son ferito,

a domani non ci arrivo più.

Se non c'è qui la mia mamma…

un bel fiore glielo porti tu!

A Nervesa, a Nervesa c'è una croce.

Mio fratello l'è sepolto là,

io ci ho scritto su: «Ninetto»…

che la mamma lo ritroverà.