O bella ciao

 

O bella ciao.

Questa mattina mi son svegliato

oh bella ciao, bella ciao, bella ciao, ciao, ciao,

questa mattina mi son svegliato

e ho trovato l'invasor.

Oh partigiano, portami via

oh bella ciao, bella ciao, bella ciao, ciao, ciao,

oh partigiano, portami via,

che mi sento di morir.

E se io muoio sulla montagna

oh bella ciao, bella ciao, bella ciao, ciao, ciao,

e se io muoio sulla montagna

tu mi devi seppellir.

Tu mi devi poi seppellire,

oh bella ciao, bella ciao, bella ciao, ciao, ciao,

tu mi devi poi seppellire

sotto l'ombra di un bel fior.

E tutti quelli che passeranno,

oh bella ciao, bella ciao, bella ciao, ciao, ciao,

e tutti quelli che passeranno

mi diranno: " Che bel fior ".

È questo il fiore del partigiano,

oh bella ciao, bella ciao, bella ciao, ciao, ciao,

è questo il fiore del partigiano

che si chiama libertà.