Preghiera della Polizia a S. Michele Arcangelo

 

PREGHIERA DELLA POLIZIA a San Michele Arcangelo. 

(Patrono della Polizia).


A Te, condottiero delle Angeliche Milizie, si eleva fiduciosa la preghiera di

quanti, serrati nei ranghi della Polizia Italiana, Ti acclamano loro Patrono, mentre Ti i

nvocano celestiale animatore dei loro propositi e illuminato consigliere della loro

sollecitudine vigilante.

Tu, che avesti da Dio il compito altissimo di fugare gli spiriti tenebrosi,

nemici della verità e della Giustizia, rendi forti, nella reverenza e nella adesione alla l

egge del Signore, quelli che la Patria ha chiamato a custodirle, fra i suoi cittadini,

concordia, onesta e pace.

E fa che essi rechino dovunque un lievito ardente di umana fraternità, così che

anche la legge degli uomini alimenti l’ entusiasmo per le cose vere e per le cose

giuste.

O San Michele Arcangelo, Tu che porti nel Tuo nome stesso – “Chi come

Dio?” – il grido insopprimibile della fedeltà e dell’ obbedienza, ottieni rettitudine

alle nostre menti, vigore ai nostri voleri, onestà agli affetti nostri: per la serenità

delle nostre case, per la dignità della nostra terra.

E così sia.